ST LOUIS, MO - AUGUST 09: Francesco Molinari of Italy waits to play his tee shot on the 17th hole during the first round of the 100th PGA Championship at the Bellerive Country Club on August 9, 2018 in St Louis, Missouri. (Photo by David Cannon/Getty Images)

Dal primo al quattro marzo sul percorso del Golf Club Chapultepec a Città del Messico si gioca il World Golf Championships – Mexico Championship.

Dopo una settimana di pausa torna in campo il nostro Francesco Molinari uscito al taglio nel Genesis Open, ultimo torneo giocato, assieme a Tiger Woods.

Campione in carica Dustin Johnson che si dovrà difendere da rivali come Justin Rose, Jon Rahm, e il campione in carica della FedExCup Justin Thomas.

Per vari motivi non saranno della partita Jason Day, Brooks Koepka, Hideki Matsuyama, Rory McIlroy ed Henrik Stenson.

Madre Natura sarà clemente con i giocatori in gara questa settimana. Sono previste leggere piogge che non dovrebbero far sospendere il gioco. Per tutto il torneo leggere brezze e aria relativamente secca.

Il Chapultepec Golf Club è un par 71 a 2.250 metri sul livello del mare. Situato nella periferia della città quest’anno festeggia il suo 90° anniversario.

Il Mexican Open ha preso il via al Chapultepec Golf Club nel 1944, rimanendoci fino al 1960 quando il torneo ha iniziato a disputarsi su diversi campi.

Una ri-progettazione di Percy Clifford nel 1972 apportò significativi cambiamenti prima del suo debutto nel World Golf Championships.

Città del Messico è costruita ad elevate altitudini ed è densamente popolata.

Celebri sono il Templo Mayor, un tempio azteco del XIII secolo, la barocca cattedrale metropolitana costruita dai conquistadores spagnoli e il Palazzo Nazionale, che ospita gli storici murales di Diego Rivera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here