ST LOUIS, MO - AUGUST 09: Francesco Molinari of Italy waits to play his tee shot on the 17th hole during the first round of the 100th PGA Championship at the Bellerive Country Club on August 9, 2018 in St Louis, Missouri. (Photo by David Cannon/Getty Images)

Giornate di grande emozione si sono viste al golf club Nazionale durante gli assoluti a squadre, la gara più prestigiosa per i circoli italiani.  

Le difficoltà di questo famoso percorso non sono state agevolate dal forte vento che i giocatori hanno dovuto domare per tutta la competizione mostrando un’ottima tecnica e strategia anche nei momenti più critici. 

Nelle semifinali la giovane squadra del Verona ha dato filo da torcere a Modena, ma è l’esperienza di Bolla a chiudere il match decisivo alla diciottesima buca, portando Modena alla vittoria, davanti agli occhi dei futuri avversari del Royal Park che, battuti i vicini di casa del Torino, sono ora pronti per l’ultima sfida.

E’ tempo di finale

Durante i foursome della mattina le formidabili coppie Donaggio Cristoni, e Bregoli Cianchetti vincono entrambi i match contro Latchayya De Col e Matsui Leo, portando l’ago della bilancia della parte di Modena che intravede la vittoria. 

Nel pomeriggio la sfida diretta parte sulla difensiva, i giocatori del royal con grande impegno alternano momenti di parità e vantaggio.

La tensione sale e solo sulle ultime buche Donaggio e Cristoni segnano i due punti necessari per chiudere la gara, sanciscono la vittoria poco prima di Cianchetti; suo il tocco finale per una ricetta ben riuscita, ed il TOUR SHOT,uno splendido putt per il birdie alla 6 che gli permette il pareggio con Riccardo Leo, rendendo la sfida ancora più intrigante.

Il ritorno in club house è da brividi, i compagni di squadra si riuniscono tra abbracci e sorrisi pronti a festeggiare una vittoria che dopo 10 anni riporta la coppa a casa. 

Complimenti Modena, avete regalato forti emozioni a tutti i tifosi che vi hanno seguito, con un golf di altissimo livello, in questi campionati dove lo spirito di squadra gioca un ruolo fondamentale.

Si impara molto seguendovi in campo, il vostro golf è muscoloso, pieno di tecnica e ricco di passione.

 

Alla prossima