Barry Gibbons, del Connecticut, punta a completare 850 circuiti entro fine anno. Nella sua caccia al record lo assiste la moglie Joy

Barry Gibbons, caccia al record

Barry Gibbons ha giocato più giri di golf quest’anno che la maggior parte degli amateur in una vita intera. E non è un’esagerazione. Entro la fine del 2016 il giocatore del Connecticut spera di arrivare a quota 850. Anche la moglie Joy ha sostenuto il marito nel tentativo di superare il Guinness World Record per il maggior numero di giri di golf giocati in un anno.

In realtà, Joy ha giocato la maggior parte dei giri insieme al marito; e ha anche realizzato un sito (breakthegolfrecord.com) per seguire i progressi di Barry. A metà settembre il conto era arrivato a 590, per un totale di 4.360 miglia (7.017 km) percorse a piedi con annesso carrello (come richiesto dal regolamento per il record).

Inseguendo il record

«Il golf non è la parte più difficile: è camminare», ha raccontato Gibbons. Ha lavorato in IBM per trent’anni prima di andare in pensione di recente. «La mia spesa maggiore è in scarpe da golf: finora ne ho usate undici paia».

Il record attuale è di 611 giri, eseguiti nel 2010 da Richard Lewis, un ex assicuratore texano in pensione.

Anche Gibbons ha iniziato il suo percorso in Texas, dove possiede una seconda casa. Ha giocato quasi tre giri al giorno per i primi mesi dell’anno. A giugno ne aveva registrati 350. Poi il suo ritmo è diminuito, giocandone due al giorno al Ridgefield Golf Club, a tre minuti da casa sua.