ST LOUIS, MO - AUGUST 09: Francesco Molinari of Italy waits to play his tee shot on the 17th hole during the first round of the 100th PGA Championship at the Bellerive Country Club on August 9, 2018 in St Louis, Missouri. (Photo by David Cannon/Getty Images)

Piovono i riconoscimenti internazionali per Francesco Molinari dopo la straordinaria stagione di successi vissuta su entrambi i Tour e, naturalmente, in Ryder Cup.

Chicco aveva appena ritirato il trofeo di “Hilton European Tour Golfer of the Year” quando è stato ufficializzato che anche l’ Associazione europea dei Giornalisti di Golf (AWG) gli ha assegnato il premio che annualmente consegna nel corso di una cerimonia ufficiale durante la settimana dell’Open Championship.

Quest’anno al Royal Portrush, dunque, da campione in carica, Molinari riceverà dalle mani del Presidente dell’AGW, Iain Carter, il trofeo che l’anno scorso fu assegnato, a Carnoustie, a Sergio Garcia.

Mercoledì prossimo, 19 dicembre, poi, Molinari sarà insignito a Roma, al Salone d’Onore del Coni, del Collare d’Oro, la massima onorificenza sportiva italiana riservata solo ad atleti che abbiano vinto un Campionato mondiale o un’Olimpiade.

Da quest’anno i Major di Golf e di Tennis sono stati equiparati a mondiali e olimpiadi.

In realtà Francesco si sarebbe aggiudicato anche il premio di Atleta dell’anno della Gazzetta dello Sport, ma, per la sua impossibilità a presenziare alla cerimonia a Milano, il riconoscimento è andato a un altro grande atleta, Filippo Tortu.